Home Italia Milano. Ambientalisti imbrattano il “dito” di Cattelan

Milano. Ambientalisti imbrattano il “dito” di Cattelan

Maurizio-Cattelan-L.O.V.E
Maurizio-Cattelan-L.O.V.E
Pubblicità
Condividi

Ancora una incursione degli ambientalisti di Ultima Generazione si registra oggi nel capoluogo lombardo.

Questa volta l’opera d’arte bersaglio degli attivisti per l’ambiente è il celebre “dito” di Maurizio Cattelan, scultura posta al centro di piazza degli Affari a Milano, è collocata di fronte a palazzo Mezzanotte, sede della Borsa milanese.

Pubblicità

Fonti locali parlano di tre giovani che hanno imbrattato la scultura con della vernice gialla. I giovani ambientalisti avrebbero prima sporcato di vernice gialla la base della scultura, poi lanciato dei palloncini contenenti sempre vernice gialla.

Sul posto è intervenuta la Polizia di Stato. I giovani sono stati poi portati in Questura per essere identificati.

Solo pochi giorni fa gli attivisti di Ultima Generazione avevano imbrattato la facciata del Senato a Roma.

La scultura di Cattelan, comunemente chiamato “il Dito”, si chiama L.O.V.E, acronimo di (acronimo di Libertà, Odio, Vendetta, Eternità). Inaugurata il 24 settembre 2010 dall’allora sindaco di Milano, Letizia Moratti, l’opera raffigura una mano con il dito medio alzato, mentre le restanti dita sono mozzate. 

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!