Home Salute Congresso Nazionale SIE: dieta equilibrata ed esercizio fisico per essere in forma

Congresso Nazionale SIE: dieta equilibrata ed esercizio fisico per essere in forma

alimentazione
alimentazione
Pubblicità
Condividi

Taormina, 27 maggio 2015 – “Una dieta qualitativamente e quantitativamente sbagliata e la sedentarietà determinano uno spiccato aumento del rischio cardiovascolare nonché una spiccata compromissione dell’ apparato osteomuscolare”, ribadisce l’endocrinologo torinese e spiega che “una compromissione dell’equilibrio endocrino e metabolico, determinando alterazioni ormonali e del metabolismo glucidico e lipidico, favorisce un invecchiamento precoce”.

[easy_ad_inject_1]”L’eccedenza ponderale – aggiunge – quale fattore fortemente predisponente al diabete determina uno spiccato aumento del rischio cardiovascolare. Un’appropriata educazione sull’importanza dello stile di vita, con particolare riferimento alla nutrizione equilibrata e un costante esercizio fisico, fino all’ambito sportivo, coinvolge dunque l’endocrinologo interessato a prevenire i disturbi e le malattie endocrinometaboliche prima ancora che a curarle”.

Pubblicità

Un appropriato esercizio fisico e una dieta bilanciata prevengono rischio cardiovascolare e deterioramento della funzione muscolare e scheletrica”, lo sottolinea Ezio Ghigo, direttore della Scuola di medicina dell’Università di Torino e della Divisione universitaria di Endocrinologia, Diabetologia e Metabolismo della Città della Scienza e della Salute di Torino.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!