Vacanze sulla neve in Italia: ecco i luoghi più amati

Con le festività natalizie ormai alle porte è giunto il momento di pensare alle vacanze. In questo periodo sono numerosi i turisti che si apprestano a trascorrere delle meravigliose vacanze sulla neve in una delle località montane più belle in Italia, come quelle suggerite da Eden Viaggi

Tra i posti più belli dove trascorrere le vacanze invernali c’è la Val di Fassa. La Val di Fassa è una delle valli più importanti di tutto il Trentino Alto Adige, un piccolo capolavoro delle Dolomiti, un luogo che l’Unesco ha voluto inserire nella lista dei Patrimoni dell’Umanità.

La Val di Fassa ospita una vasta serie di mete perfette per tutti gli amanti della neve,
perfetto per chi pratica lo snowboard piuttosto che i classici sci, oppure ama il free ride, le scalate di ghiaccio o un giro in fat bike sui sentieri innevati.

Pozza di Fassa, ad esempio, è una frazione di 2.276 abitanti di Jèn Jan di Fassa, nella provincia di Trento, in Val di Fassa. E’ situata nell’area di maggior ampiezza della valle ed ai piedi della sorgente solforosa di Alloch che dona alla cittadina l’unica acqua termale delle dolomiti. 

Quì a Pozza di Fassa possiamo trovare due stazioni termali in località Bagnes, vicinissime al paese, QC Terme e Terme Dolomia. A Pozza Di Fassa la ski area Buffaure vanta una delle piste più lunghe della Val di Fassa con partenza a 2.050 mt fino all’arrivo a fondo valle. Il collegamento con il Ciampac di Alba offre agli sciatori 25 Km di piste e la possibilità di arrivare al Belvedere di Canazei, grazie alla Funifol Alba-Col dei Rossi, e quindi al Sellaronda, il più grande comprensorio sciistico d’Europa.

Il Passo del Tonale

Sempre in Trentino, al confine con la Lombardia, c’è il Passo del Tonale. La stagione sciistica offre per gran parte dell’anno, anche in tardo autunno e primavera: 30 modernissimi impianti per 100 km di piste, fra cui la nera Paradiso, tra le più lunghe ed emozionanti discese dell’intero arco alpino e molto famosa per essere una vera e propria sfida per gli appassionati di sci. Inoltre bisogna sottolineare il collegamento degli impianti del Tonale con quelli di Ponte di Legno e Temù in Lombardia. 

Darfo Boario

In provincia di Brescia c’è Darfo Boario, inserito nella zona della Val Camonica. La Val Camonica, detta anche Camunia, è una delle valli più estese d’Italia, con i suoi 100 km. di paesaggi montani alternati a pascoli, zone boschive e impianti sciistici organizzati per sostenere il turismo locale. Darfo è il nome principale del Comune, abbinato a Boario Terme in onore alla stazione termale, che è anche il polo attrattivo principale del paese. La zona della Val Camonica in generale, e Darfo Boario Terme in particolare, è da considerarsi un’ottima meta di vacanze. La presenza delle Terme, infatti, garantisce ai turisti un’atmosfera di pace, tranquillità e serenità. Inoltre, l’area geografica è ricca di siti d’interesse, culturali e storici, che promettono di arricchire il bagaglio personale e culturale tanto dei giovani quanto degli adulti.

Pubblicato
Etichettato come Italia

Di Redazione

Se anche tu vuoi avere voce su Italia News invia i tuoi comunicati a notizie@italia-news.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.