Categorie
Politica

Elezioni regionali. Renzi: astensionismo problema secondario

Matteo Renzi
Matteo Renzi

Matteo Renzi commenta da Vienna, dove ha incontrato il cancelliere austriaco, il preoccupante dato sull’astensionismo alle ultime elezioni regionali di Emilia Romagna e Calabria. Per il nostro premier l’astensionismo (cioè il fatto che la maggioranza degli italiani aventi diritto non è andata a votare) “é un elemento che deve preoccupare e fare riflettere ma è secondario rispetto al fatto che ci sono due nuovi presidenti regionali che hanno vinto”. Tuttavia, conclude, “Il mio interesse non è mettere le bandierine ma affrontare i problemi”.

Sulla situazione dell’immigrazione in Italia Renzi ha dichiarato: “L’Europa metta i denari per Frontex ma metta anche un impegno politico per il Mediterraneo che è frontiera d’Europa”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.