Categorie
Italia

Crollo ponte di Caprigliola ad Aulla (Massa Carrara). Renzi: subito piano cantieri

Un’altro ponte è crollato rievocando il dolore per il crollo del Ponte di Genova.

Questa volta a cedere è stato il ponte di Caprigliola, viadotto che collega La Spezia e Massa al confine tra Liguria e Toscana, in località, Albiano Magra (Massa Carrara), lungo una strada provinciale che collega la bassa Val di Vara con la Val di Magra (La Spezia).

Secondo quanto riferisce Tgcom24 due furgoni in transito sono rimasti coinvolti dal crollo precipitando sul letto del fiume e rimasti sopra la carreggiata collassata. Al momento non risultano feriti. 

Se non ci fossero state le restrizioni per il coronavirus che ha ridotto di molto la circolazione stradale poteva essere una strage come fu per il crollo del Ponte Morandi di Genova.

Segnalato in zona anche un forte odore di gas.

Il ponte era stato oggetto di polemiche dopo che a novembre, in seguito al maltempo, si era formata una crepa notata anche da molti automobilisti. Dopo l’intervento di riparazione e dopo il sopralluogo dei tecnici Anas, era stato dato il via libera alla circolazione senza limiti al traffico.

Matteo Renzi su Facebook ha scritto: “Se non ci mettiamo subito a lavorare sui cantieri con il piano Shock – presentato ormai da molti mesi – ogni anno andrà peggio. E se non lo facciamo in questa fase di crisi vuol dire che ci vogliamo del male. Apriamo questi benedetti cantieri, subito”.

Redazione

Di Redazione

Se anche tu vuoi avere voce su Italia News invia i tuoi comunicati a notizie@italia-news.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.