Home Economia Turismo 70.411 visitatori nel 2022 per i Musei gestiti dalla Soprintendenza di Salerno...

70.411 visitatori nel 2022 per i Musei gestiti dalla Soprintendenza di Salerno e Avellino

Nella foto la Soprintendenza Raffaella Bonaudo con il Funzionario per la Promozione e Comunicazione Michele Faiella
Nella foto la Soprintendenza Raffaella Bonaudo con il Funzionario per la Promozione e Comunicazione Michele Faiella
Pubblicità
Condividi

Boom a San Pietro a Corte, a Salerno, con ben 31.104 presenze

Bilancio positivo, nel 2022, per i musei e siti archeologici gestiti dalla Soprintendenza ABAP di Salerno e Avellino diretta da Raffaella Bonaudo, con oltre 70.000 visitatori.

Pubblicità

Tra i più visitati, a Salerno, il complesso monumentale di San Pietro a Corte con l’Ipogeo e la Cappella Sant’Anna che ha registrato ben 31.194 presenze. Addirittura nel solo mese di dicembre, durante il periodo di LUCI D’ARTISTA, l’affluenza è stata di 5.549. Bene anche la Villa Romana di Minori con 9.577 presenze, dati riferiti fino a giugno 2022, poi il sito è passato sotto la gestione della Direzione Generale Musei della Campania. Al Museo Archeologico di Buccino i visitatori sono stati 2.619.

Ad Avellino dati positivi per il Carcere Borbonico (8.174), per le Aree Archeologiche di Mirabella Eclano (1.796) e Atripalda (369), per quest’ultime i dati sono riferiti fino a giugno 2022, poi i siti sono transitati sotto la gestione della Direzione Generale dei Musei della Campania. Risultato ottimo anche per il museo (MIA) di Avella con 5.317 e l’Area Archeologica con 5.544.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!