Home Economia Flash note: mercato obbligazionario, prospettive 2023

Flash note: mercato obbligazionario, prospettive 2023

Natalie Trevithick, responsabile delle strategie US Investment Grade Corporate di Payden & Rygel
Natalie Trevithick, responsabile delle strategie US Investment Grade Corporate di Payden & Rygel
Pubblicità
Condividi

A cura di Natalie Trevithick, responsabile delle strategie US Investment Grade Corporate di Payden & Rygel

·      Il mercato obbligazionario dovrebbe essersi finalmente lasciato alle spalle i rendimenti estremamente negativi visti nel 2022, per affacciarsi al 2023 con rendimenti più elevati e spread più ampi.

Pubblicità

·      Per il prossimo anno, le obbligazioni societarie sembrano in grado di offrire rendimenti complessivi interessanti, anche se lungo il percorso potrebbero presentarsi alcuni ostacoli. Sebbene la Fed non abbia dichiarato di essere prossima alla conclusione del ciclo di rialzi dei tassi, il mercato ritiene vicina la fine di questo percorso.

·      Con il rendimento dei bond societari al 5,4%, gli investitori possono staccare una cedola interessante per asset a rischio molto basso. Inoltre, anche se i tassi d’interesse dovessero salire di altri 100 pb, le obbligazioni societarie produrrebbero comunque un rendimento totale positivo sull’anno.

·      I titoli societari si difenderebbero anche in un possibile scenario di recessione, poiché, in tal caso, se la Fed fosse costretta a invertire la rotta e a tagliare il tasso sui Fed Funds, gli investitori beneficerebbero del calo dei tassi e dell’aumento dei prezzi delle obbligazioni.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!