Presentazione speciale Tesori d’Abruzzo “Saturnino Gatti, un rivoluzionario per il Castello di Tornimparte

Condividi

Villagrande di Tornimparte 16 ottobre 2022 ore 17:30 Chiesa di San Panfilo 

L’Aquila 14 Ottobre 2022 – Sarà presentato domenica prossima 16 ottobre alle ore 17:30, presso la Chiesa di San Panfilo a Villagrande di Tornimparte (L’Aquila) lo speciale Tesori d’Abruzzo, edito da De Siena Editore, dedicato ad una delle opere maggiori del più grande artista rinascimentale abruzzese: Saturnino Gatti (San Vittorino 1463 circa – L’Aquila, 1518 circa). 

A firma della giornalista e storica dell’arte Angela Ciano, con le fotografie di Luca Del Monaco, lo studio dal titolo “Saturnino Gatti un rivoluzionario per il castello di Tornimparte” ripercorre le vicende della commissione e dell’esecuzione dell’opera che viene eseguita da un’artista molto giovane ma già affermato tra il 1489 e il 1494. Il ciclo di affreschi rappresenta storie della vita e della passione di Cristo. La volta dell’abside ospita la scena della Gloria di Dio con l’imponente figura di Dio Padre circondato da Santi, volti di cherubini e musici. 

E’ senza dubbio l’opera cardine dell’attività di Saturnino Gatti pittore ed oggi la potremo definire una piccola Sistina d’Abruzzo. “…un artista affermato – si legge nello speciale – che aveva bottega all’Aquila e che portò nella sua terra le novità e le ricerche che stavano rinnovando l’arte in Toscana e di lì in tutta la penisola. Ovvero quella maniera nuova che sarà l’imprinting di una folta schiera di artisti e che il nostro elabora in una sua personale visione e con un linguaggio originalissimo fatto di lumeggiature e lampi di colori, panneggi mossi e figure dai volti severi o dolcissimi, paesaggi pietrosi e duri. Insomma agli inizi del decennio 1490, a Tornimparte e non un centro cruciale per l’arte come Firenze, Saturnino fu in grado di elaborare un linguaggio nuovo anticipatore di ciò che altri e più blasonati artisti, fecero un decennio più tardi”. 

“Un momento importante, non solo per Tornimparte – dichiara Giacomo Carnicelli Presidente ALI (Autonomie locali italiane) – che segna, ancora una volta, la capacità delle Comuni Abruzzesi di fare promozione territoriale attraverso la cultura; capacità che ALI sostiene e intende valorizzare attraverso la sua rete abruzzese e nazionale. In questo caso, poi, non dobbiamo dimenticare lo straordinario messaggio sociale, oltre che artistico degli affreschi di Saturnino Gatti; quest’opera d’arte fu, infatti, commissionata dalla Comunità locale e finanziata con la rendita dei pascoli della “montagna alta”. Nessun mecenate, dunque ma una Comunità viva ed attenta, allora come oggi, ai propri Tesori artistici”. 

“Siamo orgogliosi di presentare questo evento dedicato a Saturnino Gatti nella splendida cornice della Chiesa di San Panfilo – aggiunge il Sindaco di Tornimparte Giammario Fiori – luogo della sua prima opera certa conservata sino ai giorni nostri, e nell’ambito dell’edizione 2022 dell’Antica Fiera di Tornimparte. 

Diffondere e promuovere la cultura radicata nei nostri territori è un impegno che va perseguito con passione, determinazione e costanza con l’obiettivo di valorizzare l’enorme potenziale di cui disponiamo affinché diventi anche un incentivo concreto all’indotto economico”. 

Alla presentazione parteciperanno Giammario Fiori, Sindaco di Tornimparte, Giacomo Carnicelli Presidente ALI (Autonomie Locali Italiane) Abruzzo, Don Cristoforo Simula parroco della Chiesa di San Panfilo, Maddalena Piccari storica dell’arte, modererà l’incontro, con alcune letture dello speciale, il giornalista e storico Sandro Galantini. Saranno presenti gli autori dello speciale e l’editore Paolo De Siena. La presentazione sarà intervallata dal Casella Baroque Ensamble con Iolanda Masciovecchio al clavicembalo, Carola Camponecchi al violino barocco e Sara Lorenzo al traversiere.


Pubblicato

in

da

Italia News è su Google News:
per essere sempre aggiornato clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti è piaciuto
SEGUICI SU FACEBOOK

 

 
close-link
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: