Home Italia Sassari. Sequestrati 500mila giocattoli pericolosi

Sassari. Sequestrati 500mila giocattoli pericolosi

carabinieri
carabinieri
Pubblicità
Condividi
carabinieri
Carabinieri del Nas sequestrano giochi pericolosi

I Carabinieri del Nas, il nucleo antisofisticazione, ha provveduto al sequestro di mezzo milione di confezioni di giocattoli ritenuti pericolosi per la salute soprattutto dei più piccoli che con quegli oggetti ci avrebbero giocato. Il sequestro è avvenuto a Sassari ed il valore dello stesso è ritenuto di ben cinque milioni di euro.

I giocattoli sarebbero stati prodotti in Italia e oggetto di allarme a livello europeo dal ministero della Salute al Nas di Sassari, competente sullo stabilimento. Secondo quanto si apprende il pericolo era costituito dalla possibile ingestione dei piccoli magneti, che avrebbero potuto causare la perforazione o il blocco intestinale del bambino.

Pubblicità

Denunciato il responsabile della commercializzazione.

Non è stato reso noto il nome del produttore e della marca di giocattoli.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!