Home Esteri Israele, attentato in Sinagoga: 7 morti

Israele, attentato in Sinagoga: 7 morti

Israele, posizione del quartiere di Neve Yaakov a Gerusalemme Est dove è avvenuto l'attentato del 27 gennaio 2023
Israele, posizione del quartiere di Neve Yaakov a Gerusalemme Est dove è avvenuto l'attentato del 27 gennaio 2023
Pubblicità
Condividi

Nel giorno della memoria Israele piange sette morti e tre feriti in un tragico attestato nei pressi di una Sinagoga del quartiere di Neve Yaakov a Gerusalemme Est avvenuto alle 20:15 ora locale di ieri 27 gennaio 2023.

Sette gli israeliani rimasti uccisi e almeno altri tre i feriti nell’attacco mediante arma da fuoco compiuto da un uomo di origine palestinese residente in zona, che poco dopo è stato a sua volta ucciso sul posto raggiunto da colpi sparati dalla polizia.

Pubblicità

Secondo una ricostruzione l’attacco alla sinagoga sarebbe avvenuto in due fasi: prima davanti alla sinagoga poi in un luogo poco più avanti.

Per la Jihad l’attentato alla sinagoga costituisce “Una operazione eroica” mentre Hamas ha affermato che si è trattato di una “vendetta per i morti di Jenin” dove nove palestinesi sono rimasti uccisi in scontri con l’esercito. Il portavoce della Jihad ha dichiarato che l’attentato alla sinagoga “dimostra che si è saldato un fronte unico che include Gerusalemme, la Cisgiordaniae Gaza”.

Il Primo Ministro israeliano Netanyahu ha visitato il luogo dell’attentato terroristico accompagnato dai comandanti della polizia di Gerusalemme e dal ministro per la sicurezza nazionale Itamar Ben Gvir, che lo hanno aggiornato sugli sviluppi delle indagini della polizia e sulle ricerche dei possibili fiancheggiatori dell’attentatore.

Alla sua vista gli abitanti del rione hanno scandito ripetutamente: ‘Morte ai terroristi’.

Il Governo Italiano ha fermamente condannato l’attentato alla sinagoga. In una nota di Palazzo Chigi si legge: “Il Governo italiano condanna con forza il vile attentato terroristico di Gerusalemme ed esprime il suo cordoglio e la sua vicinanza allo Stato d’Israele e a tutto il suo popolo”.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!