Categorie
Esteri

Ucraina denuncia. Mosca assicura: non ci sarà intervento militare

ucraina
Ucraina

La Russia rassicura che non ci sarà un intervento militare in Ucraina. Lo assicura il ministro degli Esteri russo Lavrov e chiede che a Minsk nei negoziati di oggi i rappresentanti di Kiev e di Mosca discutano di un “cessate-il-fuoco immediato e senza condizioni”.
Lavrov ha aggiunto che Usa e Ue dovrebbero “chiedere a Kiev quello che chiedono in altri conflitti: mettere fine all’impiego di armi pesanti e dell’aviazione contro le città, contro la popolazione civile”.
Intanto l’Ucraina denuncia la presenza di truppe russe a Donetks e nell’aeroporto di Lugansk. Lo afferma il ministro della Difesa ucraino Gheletei attraverso la tv ucraina Inter, precisando che sarebbero in corso “duri combattimenti tra militari di Kiev e forze russe”. “Siamo in guerra con la Russia che decide quello che succede nel Donbass”, bacino minerario che comprende le regioni di Donetsk e Lugansk,raccoforti dei separatisti filorussi nell’Est, ha aggiunto Gheletei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.