Categorie
Italia

Tarquinia, siglato accordo per presidio Vigili del Fuoco con moto d’acqua

Il sindaco Mauro Mazzola ha siglato questa mattina il protocollo d’intesa per attivare, dall’inizio di luglio, il presidio dei Vigili del Fuoco con le moto d’acqua. Alla firma erano presenti il prefetto di Viterbo Antonella Scolamiero, il primo cittadino di Montalto di Castro Sergio Caci e il comandante provinciale dei Vigili del Fuoco Gennaro Tornatore. Il distaccamento, finanziato dall’Autorità Portuale di Civitavecchia, coprirà l’intera fascia costiera viterbese.

«Un importante risultato ottenuto per la sinergia tra gli enti territoriali – afferma il primo cittadino – Potenziamo la macchina della sicurezza, che vede in campo la Guardia Costiera, la Protezione Civile, la Polizia Locale e le forze dell’ordine. Abbiamo decine di chilometri di spiagge ed è quindi indispensabile avere un meccanismo di pronto intervento rapido ed efficiente. La presenza dei Vigili del Fuoco rappresenta, al riguardo, un tassello fondamentale del sistema. Ringrazio il presidente dell’Autorità Portuale di Civitavecchia Pasqualino Monti, senza il cui intervento non sarebbe stato possibile aprire il presidio».

Soddisfazione è stata espressa dal prefetto Scolamiero, dal sindaco Caci e dal comandante Tornatore, sottolineando come solo la collaborazione a tutti i livelli istituzionali, possa dare risultati concreti per rispondere alle esigenze della popolazione.

Redazione

Di Redazione

Se anche tu vuoi avere voce su Italia News invia i tuoi comunicati a notizie@italia-news.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.