PGIM Fixed Income: Pre-BoE

Katharine Neiss, Chief European Economist di PGIM Fixed Income
Condividi

A cura di Katharine Neiss, chief European economist di PGIM Fixed Income

Il Comitato di Politica Monetaria della Banca d’Inghilterra si riunirà per la prima volta dopo la reazione del mercato al mini-budget del governo Truss. In seguito all’annullamento della maggior parte delle proposte fiscali del governo Truss, è stata ripristinata la calma sul mercato.

Detto questo, l’impatto di quella precedente esperienza pesa sulla credibilità dei politici britannici. Le aspettative del mercato convergono verso un rialzo dei tassi di 75 punti base e la nostra view è in linea con questa ipotesi.

Una simile decisione segnalerebbe un inasprimento molto più aggressivo di quello che abbiamo visto da quando la Banca d’Inghilterra ha iniziato ad alzare i tassi alla fine dello scorso anno. L’aspettativa di un aumento dei tassi più massiccio riflette, a nostro avviso, non solo il persistere di un’inflazione elevata e di un mercato del lavoro solido, ma rappresenta anche una reazione per ripristinare la credibilità.

Una volta dimostrata risolutezza, ci aspettiamo che la Banca d’Inghilterra torni a un rialzo dei tassi più moderato, pari a 50 punti base, a dicembre, e che si concentri sulla riduzione delle dimensioni del suo bilancio. 


Pubblicato

in

da

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti è piaciuto
SEGUICI SU FACEBOOK

 

 
close-link