Categorie
Esteri

Scontri in Ucraina. Ianukovich denuncia la precarietà dell’indipendenza ucraina

Scontri e proteste in Ucraina
Scontri e proteste in Ucraina

Non si arrestano gli scontri in Ucraina tra polizia e manifestanti che protestano contro il governo. Diversi edifici governativi sono stati assaltati e occupati tra i quali il Ministero della Giustizia e per ora a nulla sono valsi anche gli appelli al rilascio dell’edificio da parte di Vitali Klitschko, capo del partito Udar e campione mondiale di boxe, tra i simboli della protesta.

Da parte sua il Presidente Ianukovich denuncia la precarietà dell’indipendenza ucraina e ha chiesto al procuratore generale Viktor Pshonka di aprire immediatamente un’inchiesta sulle “azioni anti costituzionali” delle cosiddette Rade (parlamenti ombra costituiti dalle organizzazioni di opposizione) e di perseguire i colpevoli.

Redazione

Di Redazione

Se anche tu vuoi avere voce su Italia News invia i tuoi comunicati a notizie@italia-news.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.