Categorie
Italia

Napoli. Processione di San Gennaro verso il rinvio

Per la prima volta nella storia di Napoli, la processione di San Gennaro prevista per il prossimo 2 maggio potrebbe non tenersi.

Si attende, infatti, la decisione della Curia di Napoli in merito e l’andamento della situazione coronavirus ma propendere per un probabile rinvio.

Secondo l’agenzia ANSA, che cita fonti della Deputazione di San Gennaro, il sodalizio che cura la custodia delle reliquie del patrono, “il buon senso suggerisce lo stop”, indipendentemente dalla proroga in Italia del lockdown.

Al posto della processione di San Gennaro, che solitamente raccoglie migliaia di fedeli napoletani e non in preghiera, potrebbe prevedersi una celebrazione solenne a porte chiuse presso il Duomo di Napoli.

Secondo Riccardo Imperiali di Francavilla, della Deputazione di San Gennaro, citato dal TgCom24 “La processione è da escludere per l’inevitabile promiscuita’ della situazione, con tantissime persone gomito a gomito. Sarebbe auspicabile una cerimonia nella Cappella con una processione simbolica all’interno, per non interrompere la tradizione”. E, nel caso, prevedere, per le celebrazioni eucaristiche, la “presenza del cardinale Crescenzio Sepe e una delegazione della Deputazione, insieme con una rappresentanza religiosa”.

Redazione

Di Redazione

Se anche tu vuoi avere voce su Italia News invia i tuoi comunicati a notizie@italia-news.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.