Categorie
Politica

Marò, Cirielli: governi tecnici e Pd hanno sprecato tre anni

Roma, 14 luglio 2015 – “La Procura indiana accetta il procedimento di arbitrato internazionale presentato dall’Italia per il caso dei due marò, Massimiliano Latorre e Salvatore Girone. Peccato che i Governi tecnici e delle larghe intese, e il Pd di Matteo Renzi, abbiano sprecato tre anni, un tempo infinito, per percorrere la strada dell’internazionalizzazione della vicenda, che prevedeva come primo passo l’arbitrato”

[easy_ad_inject_1]”Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale aveva indicato sin dall’inizio quale soluzione per risolvere il caso e abbandonare la linea fallimentare adottata. Presto, ad ogni modo, ci sarà la commissione parlamentare d’inchiesta che esaminerà le responsabilità politiche e giudiziarie”.

È quanto dichiara Edmondo Cirielli, deputato di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale, componente della Commissione Esteri di Montecitorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.