Home Cultura La mostra “Argento Vivo” di Adriana Pignataro: Un viaggio tra luce e...

La mostra “Argento Vivo” di Adriana Pignataro: Un viaggio tra luce e argento alla Galleria Vittoria di Roma

Sotto le stelle di Via Margutta: Adriana Pignataro tra innovazione e tradizione

Pubblicità
Condividi

La Galleria Vittoria di Roma si prepara ad accogliere la mostra personale di Adriana Pignataro, intitolata “Argento Vivo”, a cura di Tiziano M. Todi. L’evento, che si terrà dal 29 maggio al 12 giugno 2024, promette di immergere i visitatori nel fascino luminoso dell’argento, utilizzato dall’artista come principale mezzo espressivo.

“Argento Vivo” rappresenta una profonda esplorazione della natura umana, dove Adriana Pignataro usa l’argento per riflettere e svelare le molteplici sfaccettature dell’animo umano. Attraverso circa quindici opere in esposizione, l’artista offre una panoramica esaustiva del suo percorso creativo, evidenziando un dialogo continuo tra passato e presente. I suoi lavori, che incorporano elementi della cultura etrusca, invitano a un’interazione ricca e coinvolgente, offrendo una nuova prospettiva sulle tradizioni storiche mescolate con influenze moderne.

Pubblicità

Il critico d’arte Claudio Strinati commenta il lavoro di Pignataro, sottolineando come l’artista riesca a bilanciare armoniosamente diversi elementi e influenze. Strinati rileva l’influenza della “pop” italiana nel suo lavoro, pur notando una profonda capacità di trasfigurare il collage in un linguaggio pittorico di frammenti e spazi che dialogano tra loro.

Tiziano M. Todi, nel suo saggio “Luce Eterea”, descrive Pignataro come un’artista capace di trascinare gli osservatori in un viaggio senza tempo attraverso la sapiente applicazione dell’argento. Questo metallo prezioso diventa un catalizzatore che riflette il dualismo esistenziale, unendo tradizione e innovazione in un fluire continuo di forme e significati. Le opere di Pignataro non sono solo visivamente affascinanti, ma invitano a una riflessione profonda sulla vita, creando un ponte tra l’umano e il divino.

Adriana Pignataro, con un background formativo presso la Scuola di Arti Ornamentali S. Giacomo e una laurea in Giurisprudenza, ha sempre mescolato diverse tecniche e media, risultando in un’espressione artistica unica e poliedrica. La sua collaborazione con la Galleria Vittoria ha permesso di esporre il suo lavoro in uno spazio che valorizza sia la sua creatività che il suo impegno nel contesto artistico contemporaneo.

La mostra “Argento Vivo” è quindi un invito a scoprire e riflettere, un’opportunità unica per esplorare il rapporto tra la materia e lo spirito attraverso l’arte di Adriana Pignataro. Un evento imperdibile per tutti coloro che sono interessati alla continua evoluzione dell’arte contemporanea.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!