Home Economia Europa a Renzi: rispettare 3% rapporto deficit – Pil

Europa a Renzi: rispettare 3% rapporto deficit – Pil

Pubblicità
Condividi
Unione Europea
Unione Europea

In Italia non abbiamo ancora di fatto un presidente del Consiglio. Matteo Renzi oggi infatti è stato solo incaricato di fare un governo e prima che scioglierà la riserva dovranno passare alcuni giorni di necessarie consultazioni.

Di fatto il presidente del Consiglio in carica fino a che Matteo Renzi non scioglie la riserva resta ancora Enrico Letta. L’Europa non attende il scioglimento della riserva e già lancia un monito al non ancora presidente del consiglio Matteo Renzi.

Pubblicità

Per l’esattezza il commissario agli affari economici dell’Unione europea, Olli Rehn, avverte il premier incaricato, Matteo Renzi, sul rispetto della soglia del 3% del rapporto deficit/Pil: “L’Italia è un Paese profondamente europeista. Confido che continuerà a rispettare i trattati, anche quello di stabilità e crescita”.

Poi aggiunge: “Il nuovo governo deve ridurre il debito e sbloccare il formidabile potenziale di crescita e innovazione delle imprese”. Perché queste parole tanto d’anticipo? Eccesso di preoccupazione? Voi cosa ne pensate?

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!