Digithera, l’eccellenza italiana della digitalizzazione in ambito fiscale, diventa ufficialmente Unifiedpost, a seguito dell’acquisizione da parte della multinazionale belga.

Gerri Cipollini UPG
Condividi

Il Gruppo si prepara a crescere in Italia e finalizza l’ottava acquisizione in tre anni sul mercato europeo

  • Il Gruppo belga, leader nel fintech in Europa e presente in 32 paesi con oltre 1.400 dipendenti e un giro d’affari di €171mln, ha rilevato nel marzo 2021 il 100% della società pioniera dei processi di fatturazione elettronica in Italia;
  • Nel prossimo futuro della società l’ampliamento del business anche ai servizi di pagamento e il finanziamento del capitale circolante grazie a servizi ad hoc. Ad ottobre l’inaugurazione dei nuovi uffici a Milano;
  • Al timone della società, che da oggi opererà esclusivamente come Unifiedpost, rimarrà il fondatore Gerri Cipollini.

Milano, 29 settembre 2022 – Unifiedpost Group, gruppo Europeo leader nel settore Fintech quotato su Euronext, ha annunciato la fase conclusiva dell’acquisizione del 100% di Digithera, società leader nella digitalizzazione, nello scambio di documenti fiscali e nei sistemi di pagamento innovativi. Grazie a questa operazione, la multinazionale belga è entrata nel mercato italiano rilevando la società pioniera dei processi di fatturazione elettronica nel nostro Paese, con l’obiettivo di estendere il proprio business ad altri segmenti ad alto valore aggiunto.

Diventata in pochi anni un’autentica eccellenza italiana sul fronte della digitalizzazione e dematerializzazione dei documenti grazie all’interoperabilità del sistema creato, Digithera, che da ora cambierà nome e opererà esclusivamente come Unifiedpost,potrà crescere ulteriormente fornendo nuovi servizi in via di sviluppo, come quelli di pagamento e il finanziamento del capitale circolante, grazie a servizi ad hoc che verranno erogati attraverso la propria piattaforma. E lo farà come parte di un Gruppo internazionale che dal 2001 a oggi ha esteso le proprie attività a ben 32 Paesi in tutto il mondo, raggiungendo oltre 1milione e 600mila PMI e più di 2.500 aziende. Come testimoniano le 8 acquisizioni di aziende di successo avvenute negli ultimi 3 anni, Unifiedpost Group è in costante crescita e ha chiuso il 2021 con un giro d’affari di € 171mln, con 1.400 dipendenti dislocati nelle varie sedi. Il prossimo passo per lo sviluppo in Italia sarà, ad ottobre, l’inaugurazione della nuova sede operativa. I nuovi uffici nel cuore di Milano accoglieranno ancora più persone, lasciando sempre più spazio alle loro idee e alla loro condivisione.

Al timone della società rimarrà il CEO Gerri Cipollini, che ha commentato: “Sono orgoglioso del percorso fatto da Digithera in questi anni. In pochi anni abbiamo aiutato decine di migliaia tra imprese e professionisti ad abbracciare la digitalizzazione non solo in campo fiscale. Sono certo che gli investimenti e il progetto di espansione di Unifiedpost consolideranno ulteriormente la nostra posizione allargando il nostro raggio d’azione. Un’evoluzione che ci permetterà di fornire ai clienti attuali e futuri servizi sempre più completi e ricchi di funzionalità. La fatturazione elettronica rappresenta la base abilitante per ulteriori servizi normalmente svolti da operazioni manuali anche attraverso sistemi terzi. Questi servizi ausiliari aggiuntivi disponibili anche per le PMI, permettono di gestire i propri cicli di fatturazione, attiva e passiva, in maniera avanzata proprio come fino ad oggi hanno potuto avere le grandi aziende.”

Digithera è stata fondata nel 2014 proprio da Gerri Cipollini, ex direttore dell’innovazione per una società leader di software e consulenza di sourcing e procurement, in seguito alle opportunità legate all’entrata in vigore dell’obbligo di fatturazione elettronica per la Pubblica Amministrazione, esteso poi nel 2019 anche a professionisti e imprese. Grazie alla soluzione in cloud di fatturazione offerta, che rende semplice e veloce adempiere agli obblighi imposti dalla legge e portare innovazione all’interno delle aziende, Digithera è cresciuta rapidamente, arrivando a contare ben 57mila clienti.

Attualmente Digithera offre soluzioni per consentire alle aziende di scambiare documenti in formato elettronico con clienti e fornitori attraverso il Sistema di Interscambio, da qualunque formato a qualunque formato; adempiere all’obbligo di fatturazione elettronica tra privati, oltre che verso la PA, in modalità pay-per-use; favorire la digitalizzazione di altri documenti caratteristici del ciclo di fatturazione, tra cui ordini di acquisto e documenti di trasporto. Nel prossimo futuro verranno rilasciate funzionalità per il pagamento delle fatture fornitori all’interno della stessa piattaforma documentale, per rendere i pagamenti più rapidi, oltre a favorire una riconciliazione automatica dei pagamenti delle fatture stesse. Tutte funzionalità che aumentano la conformità dei processi, garantiscono una migliore consapevolezza dei propri flussi finanziari, riducendo il mero lavoro manuale e attività di amministrazione. Sarà possibile pagare sia attraverso una connessione diretta verso la propria banca tradizionale, oppure attraverso un conto di pagamento fornito da Unifiedpost stessa, autorizzata dalla Banca d’Italia ad operare in Italia.


Pubblicato

in

da

Tag:

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti è piaciuto
SEGUICI SU FACEBOOK

 

 
close-link