Categorie
Esteri

Crisi in Iraq. Usa studiano raid drone contro Abu Bakr al Baghdadi

Barack Obama
Barack Obama

I raid aerei con i droni sono una realtà affermata e in questi giorni stiamo avendo continue notizie del suo utilizzo nel corso della crisi israelo palestinese.

Secondo quanto afferma la CNN gli Stati Uniti d’America, ed in particolare il Pentagono starebbe per proporre al presidente Obama la possibilità di uccidere il nuovo nemico numero uno dopo Bin Laden, il leader dello Stato islamico in Iraq e nel Levante, Abu Bakr al Baghdadi, con un missile lanciato da un drone.

La Cnn, precisa che che un raid di questo tipo deve comunque ottenere prima l’autorizzazione del presidente Obama. Il raid deve anche assicurare che nelle vicinanze non vi siano civili che rischino di rimanere coinvolti. Sulla testa di Baghdadi il governo Usa ha già messo una taglia di 10 milioni di dollari.

Redazione

Di Redazione

Se anche tu vuoi avere voce su Italia News invia i tuoi comunicati a notizie@italia-news.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.