Categorie
Salute

Una cena a Pratolino per il progetto Osteopatia al Meyer, unico in Italia

progetto Osteopatia al Meyer
Progetto Osteopatia al Meyer

Il Meyer è l’unico ospedale italiano ad ospitare un ambulatorio di osteopatia in convenzione e vi arrivano bambini da tutta la Toscana. L’Associazione Il Giardino di Luca e Viola ha organizzato una cena per potenziare il progetto sabato 22 marzo a Villa Vecchia Imperiale a Pratolino.
UNICO IN ITALIA. Il Meyer è stato il primo (ed è tuttora) l’unico ospedale pediatrico italiano ad ospitare un ambulatorio di osteopatia in regime di convenzione (a cui affluiscono bambini da tutta la Toscana) e ad avere nel suo staff un osteopata convenzionato. Il prossimo sabato, 22 marzo, l’associazione Il Giardino di Luca e Viola ha organizzato una cena per raccogliere fondi da donare alla Fondazione Meyer proprio per potenziare il progetto “Osteopatia e Neuroscienze” portato avanti dal pediatrico.

L’OSTEOPATIA. L’osteopatia è una medicina manuale che consiste nel trattamento manipolatorio di diversi apparati: di quello neuro-muscolo-scheletrico, di quello cranio-sacrale, di quello viscerale.
Dal novembre 2009 questa disciplina è stata introdotta al Meyer e utilizzata con successo in Neurochirurgia, poi in Neuroncologia ed in Oncoematologia per un progetto sulla Talassemia Major. Adesso l’obiettivo è quello di arrivare a costituire nella sede dell’Associazione un ambulatorio per seguire i bambini anche una volta dimessi dal pediatrico, grazie a un’equipe di 4 osteopati guidata dal dottor Tommaso Ferroni che già oggi è al lavoro in ospedale. “Al Meyer si sta tracciando una strada – spiega il dottor Ferroni – Ci sono dati incoraggianti sulla riduzione del dolore e dei tempi di degenza su oltre 1000 casi di bambini trattati in Neurochirurgia”.

LA SERATA. Per potenziare questo progetto, sabato prossimo, 22 marzo, l’associazione Il Giardino di Luca e Viola ha organizzato una cena di raccolta fondi che si terrà a Pratolino, nella bella sede di Villa Vecchia Imperiale (ore 20). Sarà l’occasione per gustare i sapori di una buona tavola e per vivere una serata in compagnia. Alla serata prenderà parte l’equipe di Neurochirugia del Meyer guidata dal dottor Lorenzo Genitori, promotrice del progetto in ospedale, e il team di osteopati al lavoro al pediatrico.
Sarà condotta da Francesco Nidiaci, in regia ci sarà Lorenzo Cassigoli e Radio Rosa sarà partner dell’evento.

L’ASSOCIAZIONE. L’associazione Il Giardino di Luca e Viola (www.ilgiardinodilucaeviola.org ) è un’associazione ONLUS nata per aiutare i bambini e per sostenere iniziative nel campo delle malattie pediatriche, promuovendo la cultura della donazione: di sangue, di midollo osseo, di organi. È nata in ricordo di tre bambini che non ci sono più – Luca e Viola e Simone – e la sua missione è quella di fare “scuola di solidarietà” e promuovere il valore del dono in tutte le sue declinazioni.

Avatar

Di Mena

Appassionata di informazione collabora gratuitamente con Italia-news e crede nella sua missione di offrire una libera informazione non legata a vincoli politici o di partito o di lobbies economiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.