Categorie
Cultura

ARIANNA GRECO E I QUADRI DIPINTI COL VINO A BARI PRESSO SPACE CONCEPT STORE

Bari, 2 dicembre 2016 – Per la prima volta la città di Bari accoglierà una Mostra di tele dipinte col vino di un’Artista pugliese ormai conosciuta in tutto il mondo per questa straordinaria tecnica pittorica da lei stessa ideata. È Arianna Greco e le sue tele realizzate con colori di…vini ( è proprio il caso di dirlo) fanno ormai il giro del mondo oltre ad essere presenti in tre Musei italiani. Dal 2 dicembre alcune di queste opere saranno ospitare presso SPACE , in via Melo 31, un nuovo Concept Store dove Moda e Arte camminano a braccetto.

Tra i tanti successi internazionali dell’Artista che, per l’occasione si esibirà in un live di pittura col Primitivo di Manduria Ardente dalle ore 18.00, ricordiamo che è l’Artista scelto per “Encontro de Vinhos 2016” in Brasile, la Fiera Mondiale dei Vini che fa tappa in sette città brasiliane e di cui ha realizzato l’Immagine Ufficiale. Ospite a Mosca, a San Pietroburgo e ad Hong Kong, autrice dell’immagine ufficiale anche della XXI Coppa Marchese del Grillo (2016) ed insignita in Croazia per il 34th European Awards for the Tourism nel 19th International Tour FilmFestival del prestigioso riconoscimento internazionale di “Benemerita del Turismo Culturale” in passato assegnato a personalità come il regista Franco Zeffirelli e lo chef Gualtiero Marchesi.

Si ricorda che in questo 2016 è uscito in Italia il Film Documentario “Vino su Tela. L’Arte Enoica di Arianna Greco”, regia di Agnese Correra.Un lungometraggio che racconta la storia dell’Artista attraverso un viaggio avente come co-protagoniste tre importanti realtà vinicole pugliesi, ciascuna rappresentativa di un vitigno, Conti Zecca per il Negroamaro, Consorzio Produttori Vini di Manduria per il Primitivo e Grifo per il Nero di Troia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.