A JESI IL TROVATORE: ANTEPRIMA GIOVANI MERCOLEDÌ 19 OTTOBRE ORE 16

Giovani al Teatro Pergolesi di Jesi_Foto Stefano Binci
Condividi

Torna al Teatro Pergolesi di Jesi “Musicadentro”, il progetto di educazione musicale dedicato agli studenti per approfondire i titoli della Stagione Lirica di Tradizione 2022 con un approccio multidisciplinare. Hanno aderito scuole di Jesi, Fabriano, Falconara, Ancona, Senigallia e Sassoferrato per un totale di oltre 1200 studenti e docenti accompagnatori.

Mercoledì 19 ottobre ore 16, con “Il trovatore” di Giuseppe Verdi, riparte al Teatro Pergolesi di Jesi “Musicadentro 2022”, progetto di educazione musicale dedicato agli studenti ed abbinato alle anteprime giovani delle 4 opere inserite nel cartellone della 55^ Stagione Lirica di Tradizione. Promosso dalla Fondazione Pergolesi Spontini in collaborazione con FORM Orchestra Filarmonica Marchigiana e con il contributo di Trevalli Cooperlat, educational partner 2022, “Musicadentro” propone alle scuole della provincia di Ancona un percorso di guida all’ascolto, e quindi la visione delle opere liriche a teatro.

Quest’anno, sono circa 1200 i ragazzi e le ragazze delle Scuole Secondarie di II grado, provenienti da tutta la provincia di Ancona, che con i loro docenti hanno aderito al progetto di formazione e che assisteranno alle anteprime riservate ai giovani nel cartellone lirico: dopo “Il trovatore”, verranno a teatro il 3 novembre per “I Capuleti e i Montecchi” di Vincenzo Bellini, il 23 novembre per la prima assoluta de “Delitto all’Isola delle capre” di Marco Taralli, e il 15 dicembre per “Tosca” di Giacomo Puccini.

Dai licei agli istituti tecnici e professionali di Jesi, Fabriano, Senigallia, Falconara, Sassoferrato e Ancona, gli studenti si preparano con il musicologo Cristiano Veroli, sulle opere in cartellone. Non solo trame e vicende biografiche ma anche collegamenti trasversali e multidisciplinari dalla storia della musica alla letteratura, dalla storia dell’arte al cinema, dalla storia alla filosofia.

“L’educazione all’espressione artistica, nelle sue più varie forme e manifestazioni, deve far parte del percorso formativo di tutti i cittadini. Scuola e Teatro, insieme, ne rappresentano il laboratorio naturale”, è il commento della Fondazione Pergolesi Spontini.

Hanno aderito a “Musicadentro 2022”: da Jesi, il Liceo Classico Vittorio Emanuele II, il Liceo Scientifico Leonardo da Vinci, il Liceo Artistico “E. Mannucci”, l’IIS Galilei, l’IIS Cuppari – Salvati, l’IIS Marconi-Pieralisi; da Fabriano l’IIS Morea Vivarelli; da Falconara l’Istituto di Istruzione Superiore Cambi – Serrani; da Ancona il Liceo Classico Carlo Rinaldini; da Senigallia il Liceo Classico Perticari, da Sassoferrato il Liceo Scientifico Volterra.


Pubblicato

in

da

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti è piaciuto
SEGUICI SU FACEBOOK

 

 
close-link