Home Italia Politica VIOLENZA CONTRO LE DONNE, CIRIELLI-VIETRI: NO SILENZIO, MA FORZA DI DENUNCIARE

VIOLENZA CONTRO LE DONNE, CIRIELLI-VIETRI: NO SILENZIO, MA FORZA DI DENUNCIARE

25novembre Cirielli Vietri
25novembre Cirielli Vietri
Pubblicità
Condividi

Il Dipartimento Tutela delle Vittime di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale, in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne che si celebra il 25 novembre, ha inteso promuovere una campagna di sensibilizzazione sul tema del silenzio “#Nosilenzio #Iodenuncio #Liberadiparlare”, nei confronti di tutte le vittime che subiscono, senza denunciare, le violenze.

“L’intento – spiega Imma Vietri, coordinatore del Dipartimento Tutela delle Vittime della Campania– è quello di contribuire a creare un momento di confronto. Le donne sono purtroppo, troppo spesso, ancora vittime di discriminazioni, violenza e stalking. È necessario incoraggiarle a denunciare. La Campania è tra le regioni più colpite. Una donna su tre ha subito violenze fisiche o sessuali, nella maggioranza dei casi dal partner o da parte di un familiare. Il femminicidio è ormai un’emergenza. Le reti di servizi e centri anti-violenza si prodigano con determinazione ma con altrettanta fatica, perché sono pochi in numero e i finanziamenti da parte dello Stato e degli Enti avvengono con il contagocce. Occorre fare di più, iniziando da adeguate campagne di sensibilizzazione nelle scuole sul rispetto verso il prossimo”.

Pubblicità

“La violenza contro le donne è sintomo di arretratezza culturale – dichiara il deputato di FdI-An, Edmondo Cirielli – Un fenomeno troppo grave che dovrebbe spingere a rivedere il sistema dell’efficacia delle norme penali. Troppo spesso, infatti, le pene vengono annullate da amnistie, indulti e sistemi alternativi alla detenzione. Questo non aiuta certamente le donne che, per paura, desistono e non presentano denuncia. Occorrono interventi di tipo preventivo, repressivo e soprattutto di carattere culturale”.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!