Categorie
Italia

Sciopero treni 31 marzo e 1 aprile, giovedì e venerdì possibili disagi

Dalla serata di domani, giovedì 31 marzo, e nella giornata di venerdì 1° aprile potrebbero verificarsi possibili disagi nella circolazione su rotaie, con cancellazioni e limitazioni di corse ferroviarie. Le Ferrovie dello Stato informano che ciò è dovuto allo sciopero nazionale di 24 ore proclamato dai sindacati nell’ambito della vertenza per il nuovo CCNL della Mobilità. Nel trasporto ferroviario lo sciopero inizierà alle 21 di domani 31 marzo, durante il quale circolerà comunque il 73% degli oltre 520 treni a lunga percorrenza previsti in orario e tutti i treni regionali necessari a garantire la mobilità nelle fasce di maggiore domanda, dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21 del 1° aprile.
Sul sito Trenitalia è possibile visionare Il Programma completo dei treni nazionali in circolazione. Per ricevere ulteriori informazioni FS ha messo a disposizione dei cittadini il seguente numero verde gratuito 800.89.20.21, attivo dalle 14 di oggi 30 marzo fino alle 9 del 2 aprile.

Avatar

Di Antonio Trevi

Freelance appassionato di informazione collabora gratuitamente con Italia-news e crede nella sua missione di offrire una libera informazione non legata a vincoli politici o di partito o di lobbies economiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.