Categorie
Politica

Salerno, Cirielli: Governo sostenga attivazione nuove sedi Inps a sud della provincia

Roma, 12 giugno 2014 – “Ho presentato un’interrogazione al ministro del Lavoro e delle Politiche sociali per capire quali provvedimenti ritenga opportuno adottare al fine di sostenere la richiesta di rendere operative, accanto alle due sedi INPS di Salerno e Nocera, almeno altre due sedi, orientate alle valutazioni medico-legali, da ubicarsi nella parte sud della provincia di Salerno”. È quanto dichiara Edmondo Cirielli, deputato di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale.“L’apertura di nuove sedi – spiega – si rende necessaria a seguito del trasferimento dalla Regione Campania all’INPS delle attività relative all’esercizio delle funzioni di concessione nei procedimenti di accertamento dei requisiti sanitari in materia di invalidità civile, cecità, sordomutismo, disabilità e handicap; l’affidamento in questione, che si realizzerà, tra l’altro, senza il versamento di alcun corrispettivo economico a carico dell’amministrazione regionale, rappresenta certamente un importante traguardo nei processi di razionalizzazione della spesa pubblica nell’ambito dell’erogazione dei servizi al cittadino; tale apprezzabile e condiviso processo di riassetto, necessita, però, di essere adeguato alle specifiche esigenze del territorio interessato”.
“L’attivazione di nuove sedi – conclude Cirielli – appare quanto mai indispensabile in un territorio così esteso, come quello della provincia di Salerno, con aree periferiche a sud, gravate da drammatiche condizioni di viabilità e di collegamento con la città capoluogo. Tutto ciò è ancor più necessario in considerazione del fatto che si tratta di cittadini portatori di handicap, con intrinseche condizioni di debolezza e fragilità. Solo così potranno essere evitati gli insormontabili disservizi che altrimenti si verrebbero a creare”.

Redazione

Di Redazione

Se anche tu vuoi avere voce su Italia News invia i tuoi comunicati a notizie@italia-news.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.