Rifiuti nucleari. Ugl: contrari a deposito scorie radioattive, governo regionale prenda posizione e avvii confronto.

“Il governoregionale nella sua collegialità prendaposizione e dichiari la totale contrarietà al deposito dei Rifiuti radioattivi in Sardegna ed intervenga a tutti i livelli istituzionali per dichiarare l’assoluto divieto allo stoccaggio ed al transito di scorie nucleari in Sardegna”. Lo dichiara Simone Testoni, Segretario Confederale Ugl, intervenendo sulla polemica divampata in nell’isola. 

Ci oporremo con tutte le nostre forze, incalza il sindacalista UglLa Sardegna ha già tanti siti industriali ed ambientali della chimica di base da bonificare e ancora siamo in attesa, non si aggiunga dell’altro”.

Pubblicato
Etichettato come Ambiente

Di Redazione

Se anche tu vuoi avere voce su Italia News invia i tuoi comunicati a notizie@italia-news.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.