Home Italia Petizione a papa Benedetto XVI per la verità su Emanuela Orlandi

Petizione a papa Benedetto XVI per la verità su Emanuela Orlandi

Pubblicità
Condividi

Emanuele Orlandi sarebbe viva Una petizione indirizzata al papa Benedetto XVI per la verità su Emanuela Orlandi è stata letta in diretta dal fratello Pietro in diretta televisiva nel corso della trasmissione Chi l’ha visto su Raitre. La petizione per la luce sul mistero della scomparsa di Emanuela è stata già sottoscritta da tanti cittadini e si richiede l’adesione di più persone possibili al fine di sensibilizzare il Vaticano ad esprimersi sul caso.
Le mail arrivate saranno consegnate in Vaticano (e se possibile direttamente a Sua Santità) da Pietro Orlandi.

Ecco il testo dell’appello: “Sua Santità, mi rivolgo a Lei nella sua duplice veste di capo di Stato e di rappresentante di Cristo in terra per chiederLe di porre in essere tutto ciò che è umanamente possibile per accertare la verità sulla sorte della Sua connazionale Emanuela Orlandi, scomparsa a Roma il 22 giugno 1983. Il sequestro di una ragazzina è offesa gravissima ai valori religiosi e della convivenza civile: a Emanuela è stata fatta l’ingiustizia più grande, le è stata negata la possibilità di scegliere della propria vita. Confido in un Suo forte e ispirato intervento perché, dopo 28 anni, gli organi preposti all’accertamento della verità (interni ed esterni allo Stato Vaticano) mettano in atto ogni azione e deliberazione utili a fare chiarezza sull’accaduto. Un gesto così cristiano non farebbe che dare luce al Suo altissimo magistero, liberando la famiglia di Emanuela e i tanti che le hanno voluto bene dalla straziante condanna a un’attesa perenne.”

Pubblicità
Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!