Categorie
Economia

Meno vacanze a luglio. Coldiretti: “colpa della pioggia”. Confturismo: “manca la voglia”.

vacanza
vacanza
Meno vacanze a luglio colpa della pioggia. Sono infatti poco più di 4 milioni gli italiani che con le partenze di questa settimana sono andati finora in vacanza. Lo comunica la Coldiretti secondo cui il numero basso è da collegare al 34% di pioggia in più caduta a giugno e del tempo incerto anche ad inizio luglio.

Con la fine dei Mondiali di calcio e le partenze della seconda parte del mese si prevede che saranno 9,4 milioni gli italiani che fanno almeno un giorno di vacanza.
Ma la maggioranza dei 24 milioni di italiani che si permettono la vacanza sarà ad agosto.

Parla di mancanza di voglia di vacanza invece la Confturismo secondo la quale non è aumentata la propensione degli italiani al viaggio, che resta la stessa dello scorso anno. La quota di chi ha intenzione di viaggiare tra luglio e agosto cresce invece del 7%, un incremento tuttavia inferiore alle attese.

A dimostrarlo sono i dati di un sondaggio Confturismo-Confcommercio, in collaborazione con l’Istituto Piepoli, su un campione di mille casi e rappresentativo della popolazione italiana tra i 18 e i 74 anni. Tre viaggiatori su 4 opteranno per vacanze in Italia, che si restringono a una media di 8 notti.

Redazione

Di Redazione

Se anche tu vuoi avere voce su Italia News invia i tuoi comunicati a notizie@italia-news.it

Una risposta su “Meno vacanze a luglio. Coldiretti: “colpa della pioggia”. Confturismo: “manca la voglia”.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.