Categorie
Politica

Matteo Renzi ottiene la fiducia alla Camera. “Ora si lavora”

Matteo Renzi
Matteo Renzi

Matteo Renzi ed il suo nuovo governo, dopo la fiducia al Senato hanno ottenuto anche la fiducia alla Camera Dei Deputati con 378 sì, 220 no e un astenuto, una fiducia certamente più ampia, come previsto, rispetto a quella ricevuta al Senato dove i voti favorevoli sono stati 169, quattro in meno di quelli dati al Governo Letta, e 139 voti contrari.

“Ora è il momento di lavorare” ha dichiarato Renzi pronto a dare attuazione al suo programma di governo come presentato alle Camere e ai cittadini attraverso di esse. Renzi si augura di governare per tutta la legislatura e durare, dunque, fino al 2018. Per Renzi le priorità sono il lavoro, il fisco, la riforma elettorale e quelle istituzionali.

Sulle riforme istituzionali Renzi incassa anche l’ok di Forza Italia. Denis Verdini,il plenipotenziario FI per la delicatissima partita delle riforme, dichiara fiducia per Matteo Renzi, e intervistato dal Tg1 assicura che quel patto tra Renzi e Berlusconi “dura,perché é nell’interesse del Paese”. Verdini sottolinea che “le riforme, a detta di tutti, si fanno sempre con una maggioranza larga e questo significa mettere insieme destra e sinistra e non -puntualizza- avere a fianco un partito piccolo”.

Redazione

Di Redazione

Se anche tu vuoi avere voce su Italia News invia i tuoi comunicati a notizie@italia-news.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.