Categorie
Esteri

Marò. Ancora un rinvio del processo al 31 luglio

Dopo che tre giorni fa la Corte Suprema aveva sospeso il procedimento penale nei confronti dei due fucilieri di marina,Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, accusati di aver ucciso due pescatori imbarcati su un peschereccio indiano scambiato per un battello dedito alla pirateria il 15 febbraio 2012 al largo della costa del Kerala, il tribunale speciale indiano ha rinviato l’udienza al 31 luglio prossimi.

Intanto sono costanti le iniziative in Italia per richiedere che i due fucilieri italiani possano tornare a casa dalle proprie famiglie. Sono ormai centinaia di migliaia gli italiani che si sono espressi sui social network a favore della liberazione dei nostri soldati.

Redazione

Di Redazione

Se anche tu vuoi avere voce su Italia News invia i tuoi comunicati a notizie@italia-news.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.