Istat. Inflazione a marzo cala dello 0,4 per cento

Condividi

Secondo gli ultimi dati Istat resi pubblici oggi, l’inflazione nel nostro Paese rallenta ancora a marzo, con il tasso annuo che si ferma allo 0,4% (dallo 0,5% di febbraio), segnando il minimo da ottobre 2009.

Su base mensile l’indice sale appena dello 0,1%. Dopo 12 anni cala per la prima volta il costo delle sigarette dello 0,5% (mensile e annuo).

Sulla stessa scia della situazione italiana si registra un calo dell’inflazione anche in Unione Europea. Secondo i dati resi noti da Eurostat, l’inflazione scende dello 0,5% a marzo contro 0,7% di febbraio. Gli aumenti maggiori si registrano nei servizi con +1,1% sull’1,3% di febbraio.


Pubblicato

in

da

Tag:

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti è piaciuto
SEGUICI SU FACEBOOK

 

 
close-link