Categorie
Esteri

Marò. Latorre dimesso dall’ospedale di New Dehli

Marò
Marò

Massimiliato Latorre, uno dei due fucilieri di marina italiani che insieme a Salvatore Girone è accusato di aver ucciso due pescatori imbarcati su un peschereccio indiano scambiato per un battello dedito alla pirateria il 15 febbraio 2012 al largo della costa del Kerala, è stato dimesso dall’ospedale di New Delhi dove era ricoverato per un attacco ischemico transitorio. Secondo quanto si apprende dalle agenzie che citano fonti sanitarie locali, Latorre “si sta riprendendo molto bene” e “dovrà solo tornare in ospedale fra qualche giorno per un controllo di routine del decorso del suo recupero”.
Da oltre due anni e mezzo i nostri due soldati sono in India in attesa di un processo che secondo il diritto internazionale nemmeno sarebbe dovuto esserci visto che i fatti di cui sono accusati i due fucilieri di marina italiani sarebbero avvenuti in acque internazionali. Su internet intanto è continua la solidarietà di migliaia di italiani che esprimono sui social network a favore della liberazione dei nostri soldati affinché possano essere restituiti ai loro affetti familiari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.