Home Sport Il Milan si prepara per la prossima stagione

Il Milan si prepara per la prossima stagione

16622
0
SHARE
Calcio Champions League
Calcio Champions League

Calcio Serie AIl Milan, dopo aver sciolto il nodo allenatore, viaggia spedito nel cielo estivo del calciomercato. Galliani cerca di piazzare colpi di alto livello per la prossima stagione, che gli esperti di pronostici sportivi betfair si augurano sia migliore per il Diavolo. Ci vorrà però qualche investimento in più rispetto allo scorso anno, anche se l’occhio per le occasioni a parametro zero deve esserci sempre.
Una voce che circola insistentemente nelle ultime ore è quella di un possibile ritorno di Zlatan Ibrahimovic. Raiola ha incontrato Galliani e gli ha comunicato la disponibilità dello svedese a vestire nuovamente la casacca rossonera. Occorre però passare dalle parole ai fatti e per portare Ibra a Milano bisognerà assicurare allo svedese un ingaggio di almeno 7,5 milioni di euro, anche se prima di muovere i primi passi in tal senso serve una risposta del PSG per capire se quantomeno è disposto a trattare una cessione. Ibra infatti ha chiesto a Galliani di parlare prima con il club e l’azione dell’AD del Milan non si è fatta attendere. Fissato già un incontro con Nasser Al-Khelaifi , presidente del PSG per capire disponibilità ed eventuali condizioni.

Galliani nei giorni scorsi aveva sondato anche il terreno per Jackson Martinez del Porto, ma il colombiano sembra essere ormai a un passo dal Valencia. L’AD rossonero si muove su più fronti e nei giorni scorsi è volato anche a Montecarlo per trattare Kondogbia, richiesto anche da Mancini.

Ma Mihajlovic pensa anche alla difesa. Degli uomini del reparto difensivo dello scorso anno solo Paletta è certo della conferma. Alex valuta un ritorno in patria mentre Rami è stato offerto al Lione e al Monaco (in un eventuale operazione Kondogbia). Bocchetti non ha convinto e non verrà riscattato mentre Mexes vuole rinnovare dicendosi disposto anche a ridursi l’ingaggio, ma l’ultima parola spetta a Mihajlovic.

Il tecnico serbo dal suo canto ha chiesto esplicitamente Stefan Savic, difensore serbo della Fiorentina. L’alternativa può essere Miranda dell’Atletico Madrid, per riuscire a sistemare un reparto che ha fatto troppa acqua lo scorso anno. Per il brasiliano potrebbero esserci contatti già delle prossime ore.

Anche Bruno Peres è entrato nel mirino del Milan. Il forte laterale de Torino (che si cautela con Avelar nel frattempo) è richiesto da tempo dalla Roma, che però sembra essere distratta da altre operazioni. Non è da escludere che Galliani compia lo scatto felino e bruci sul tempo Sabatini per l’acquisto del brasiliano che tanto piace a Sinisa.

Un giocatore che reterà sicuramente invece è M’Baye Niang. Il forte attaccante francese, dopo l’ottima esperienza a Genova, è pronto a giocarsi le sue carte al Milan e i rossoneri sembrano voler ricambiare. In uscita c’è invece Giampaolo Pazzini che sembra essere destinato alla Sampdoria. Le parti dopo un primo incontro sono ancora lontane. L’ingaggio richiesto dal Pazzo al momento è troppo alto per le casse blucerchiate. Dalla Samp potrebbe arrivare anche Soriano che però sta trattando il rinnovo. Chissà, magari è una mossa strategica del club (e del giocatore) per alzare i parametri di una eventuale cessione. Si attendono novità.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here