Fregene, rapina nella villa del parlamentare PDL Antonio Angelucci

Condividi

Il parlamentare del PdL e re delle cliniche Antonio Angelucci è stato vittima di una rapina nella sua villa di Fregene, nel territorio di Fiumicino, sul litorale romano. Secondo quanto si apprende quattro uomini, probabilmente di nazionalità non precisata, sono entrati in villa con volto coperto e armati dopo aver immobilizzato la guardia privata che sorvegliava l’abitazione. All’interno della villa la figlia del parlamentare di quattro anni e la sua tata di origine romena, che è stata picchiata.
Nonostante i vicini avessero avvertito con una telefonata i carabinieri, i rapinatori sono riusciti ad avere il tempo necessario per prelevare un bottino di preziosi per poi fuggire con la Ferrari di proprietà di Angelucci. I carabinieri sono sulle tracce dei malviventi.


Pubblicato

in

da

Tag:

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti è piaciuto
SEGUICI SU FACEBOOK

 

 
close-link