Evasione fiscale: pensionato restituisce 800 mila euro al fisco

Condividi

L’agenzia delle entrate ha recuperato 800 mila euro da un pensionato di Parma che dichiarava all’erario un reddito di circa 56 mila euro mentre aveva custodito in una banca svizzera un patrimonio di 4 milioni di euro. Il pensionato ha pagato all’erario un conto di 420 mila euro di imposte dovute oltre ad una sanzione di 360 mila euro.
La scoperta dell’evasione fiscale è stata fatta dalla Guardia di Finanza dopo un controllo incrociato di capitali all’estero.


Pubblicato

in

da

Tag:

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti è piaciuto
SEGUICI SU FACEBOOK

 

 
close-link