ENIT AL TTG CON NOVITA’ PER IL TURISMO IN OLTRE 12 PANEL

Condividi

L’AGENZIA NAZIONALE DEL TURISMO CON LE SEDI ESTERE INCONTRA GLI OPERATORI E PRESENTA L’ANDAMENTO DI MERCATO

L’Italia con Enit presenta innumerevoli novità per Il comparto turistico al Ttg di Rimini dall’12 al 14 ottobre, la manifestazione italiana di riferimento per la promozione del turismo mondiale in Italia e per la commercializzazione dell’offerta turistica italiana nel mondo. Al market place del turismo di Italian Exhibition Group l’Agenzia Nazionale del Turismo incontra gli operatori insieme alle sue sedi europee e presenta l’andamento del mercato.  Le sedi d’Oltreoceano dell’Agenzia saranno invece presenti poi in Bit 2023. 

Oltre 12 i panel dedicati organizzati da Enit.  

Enit presenta importanti innovazioni e novità per il settore e per le prospettive future, partnership interistituzionali per sostenere le imprese, servizi business dedicati. E ancora strumenti per orientarsi nelle risorse del Pnrr, big data, startup, un nuovo modo di fare turismo basato su un approccio analitico ai dati per migliorare e orientare con maggiore consapevolezza l’offerta. Per superare le difficoltà del turismo post-pandemia.  

Inoltre l’Agenzia Nazionale del Turismo sta coinvolgendo le pmi del turismo (compresi hotel e altre strutture ricettive, alloggi per vacanze e altri soggiorni di breve durata, campeggi, parcheggi per veicoli ricreativi e parcheggi per roulotte, agenzie e tour operator), gli innovatori e le startup (tutti i settori di mercato e specialmente nel turismo), studenti, giovani imprenditori, professionisti del turismo nel pubblico e nel privato, destinazioni e amministrazioni territoriali al Progetto Eu eco-tandem, co-finanziato dal programma Cosme dell’Unione Europea anche attraverso un Infoday al Ttg. L’obiettivo principale del programma è promuovere lo sviluppo del turismo sostenibile e aiutare le pmi nel processo di conversione ad una filiera turistica più eco-sostenibile e verde attraverso corsi di formazione e training, innovazione e assegnazione di micro finanziamenti (voucher) per la transizione ad un turismo più green. 

Una tre giorni di dibattiti, seminari e incontri per confrontarsi sulle strategie e sulle tendenze del turismo e dell’ospitalità. 

Oltre 200 eventi in programma, suddivisi in 7 arene, e 1 grande tema portante: Unbound, senza vincoli è la parola chiave di quest’anno ed è il tema portante dell’edizione 2022 di TTG Travel Experience che identifica e riassume le nuove caratteristiche dell’industry del viaggio e dell’ospitalità. Per un turismo svincolato dalle restrizioni imposte dalla pandemia, dagli stereotipi di mercato, dalle convenzioni spazio-temporali. 

Disegnare nuovi schemi per una concezione innovativa del turismo e dell’ospitalità. Spingersi oltre il convenzionale, aprirsi alle sensibilità emergenti, accogliere le emozioni inattese. Unbound esprime l’esigenza di leggerezza e il desiderio di sperimentare l’inesplorato che accomunano i viaggiatori del nostro tempo. Nasce così la necessità di prodotti e servizi in grado di adattarsi ai nuovi profili del consumatore di turismo 

“Enit darà centralità ai dati che saranno elementi portanti dei dibattiti organizzati dall’Agenzia Nazionale del Turismo e che non hanno solo lo scopo di monitorare i trend in corso ma sono anche di fornire una grande opportunità di orientamento sui mercati, per intercettarne i cambiamenti, coglierne i segmenti più interessati alle nostre offerte, costruire prodotti adatti alle esigenze che si stanno sviluppando. Questo momento informativo e formativo intende esplorare le diverse modalità di posizionamento sui mercati di prossimità, i paradigmi delle tendenze del comparto di offerta in risposta alle nuove modalità di rivisitazione della domanda turistica per nuove possibilità di posizionamento sul mercato, digitali e non. Le startup del turismo saranno invitate a partecipare al workshop di approfondimento dedicato al programma e alle modalità di partecipazione per ottenere i micro-finanziamenti per la transizione verde” anticipa Roberta Garibaldi ceo Enit che prenderà parte ad ogni panel. 


Pubblicato

in

da

Tag:

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti è piaciuto
SEGUICI SU FACEBOOK

 

 
close-link