Categorie
Italia

Annuncio shock, Emanuela Orlandi viva in un manicomio a Londra

Roma, 17 Giu 2011 – Ieri sera è andato in onda “Metropolis”, programma sul canale tv RomaUno, durante la trasmissione una telefonata riaccende le speranze e getta nuova ombre sul caso irrisolto di Emanuela Orlandi, la telefonata rivela “Emanuela è viva e si trova in un manicomio a Londra”. La trasmissione era dedicata al 28° anniversario della scomparsa di Emanuela Orlandi, in studio presente anche il fratello Pietro, l’uomo interviene e si presenta con il nome in codice di Lupo Solitario, in quanto ex agente del Sismi, e dichiara “E’ in un manicomio nel centro di Londra ed è sempre stata sedata. Con lei ci sono due medici e quattro infermieri. Emanuela è passata per la Germania, la Francia e l’Inghilterra, a Bolzano invece non è mai passata”.’,’Alla domanda del perché solo ora si è deciso a parlare, il presunto agente dichiara di essere stato “stuzzicato e tirato in ballo con delle falsità, a questo punto paga chi deve pagare”. Pietro Orlandi interviene chiedendogli quale sarebbe il movente, il Lupo Solitario rilancia sul padre “Devi scavare in fondo a cosa faceva tuo papà, mi dispiace Pietro, scoprirai cose che non ti piaceranno”; secondo l’ex agente Ercole, il papà di Emanuela,
sapeva troppo, era a conoscenza di giri di denaro da ripulire collegati all’Istituto Antonveneta e a Roberto Calvi, banchiere coinvolto nel crack.

Redazione

Di Redazione

Se anche tu vuoi avere voce su Italia News invia i tuoi comunicati a notizie@italia-news.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.