Categorie
Spettacolo

Miss Italia fa tappa a Novara per le selezioni

Novara 15 giugno 2011 – Dopo i casting nell’insolita cornice dell’abbazia di San Nazzaro Sesia, il concorso di bellezza più famoso riparte con le prime selezioni. Anche quest’anno tappa nel novarese, dove il territorio riscopre la vocazione alla bellezza e rinsalda il legame con l’iniziativa.Sono tre al momento le località che si preparano ad accogliere la carovana delle miss da qui alle prossime settimane. La prima tappa è al Palaverdi di Novara dopodomani, venerdì 17 giugno, in una location spaziosa ed accogliente che i responsabili intendono rilanciare attraverso l’organizzazione di un ricco cartellone di eventi in grado di richiamare l’interesse dei cittadini. ‘,’\n\n\n\n\n\n\n\n\n\n\nUna trentina le ragazze che si contenderanno la fascia di Miss Wella Professionals, mentre a presentare la serata sarà la show-girl novarese Sara Elle. Fuori concorso, l’assegnazione del titolo di Miss Palaverdi. Appuntamento dunque in Viale Verdi, alle ore 21, con ingresso libero e possibilità di cenare dalle 20.Al capoluogo, che aveva ospitato l’ultimo evento nell’ormai lontano 2007, si aggiungono due località nuove, Boca e Cameri. Il concorso farà tappa a Boca sabato 16 luglio, dove a fare da scenografia all’evento sarà  la suggestiva cornice del palazzo municipale con la scalinata e la piazzetta antistante. La selezione si colloca nel contesto di un importante evento nazionale, la Giostra delle Botti, iniziativa unica che valorizza la vocazione del territorio che ospita la manifestazione, nel quale si produce una delle più pregiate Docg vinicole italiane. L’iniziativa, il cui inizio è previsto sempre alle ore 21, è organizzata dalla Compagnia delle Contrade con il patrocinio dell’amministrazione comunale. Prevista l’assegnazione della fascia fuori concorso di Miss Contrade di Boca. Terza tappa a Cameri, dove l’evento approderà sabato 23 luglio in occasione della Notte Bianca, a conclusione del variegato calendario di manifestazioni estive organizzate dall’amministrazione comunale. Le ragazze sfileranno nella centrale Piazza Dante, mentre nelle vie laterali sarà possibile degustare specialità enogastronomiche locali e ascoltare buona musica. Anche qui verrà assegnata una fascia fuori concorso, quella di Miss Cameri.La presentazione delle tre selezioni novaresi è avvenuta proprio a Cameri, nel contesto di una conferenza stampa alla quale hanno partecipato il vicesindaco Paolo Gennaro, il sindaco di Boca Mirko Mora, il presidente della Compagnia delle Contrade Patrizio Saccomanno e il responsabile del Palaverdi di Novara, Gennaro La Marca.Ancora da definire le altre tappe del concorso, che al momento sta valutando la disponibilità di alcuni comuni del Lago Maggiore e di altre località del novarese.”Miss Italia piace perché è un’iniziativa sana e pulita – dice l’agente regionale del Piemonte e della Valle d’Aosta Vito Buonfine – sulle nostre passerelle sono passate bellezze del calibro di Cristina Chiabotto, Edelfa Masciotta ed Elisa Isoardi, volti puliti che si sono affermati anche in campo professionale. Invito dunque le ragazze novaresi ad iscriversi, per non perdere un’opportunità importante. Ricordo inoltre che la manifestazione, oltre a valorizzare il talento, serve a rilanciare il territorio e le bellezze paesaggistiche”.A proposito di location, ancora da stabilire la sede della finalissima di Miss Piemonte. Intanto proseguono i casting e per iscriversi gratuitamente basta visitare il sito internet del concorso www.missitalia.it. Novità di quest’anno l’apertura ufficiale alla taglia 44 e alle ragazze sportive, con l’istituzione della fasce di Miss Curve d’Italia e di Miss Sport. Unico limite l’età: le candidate devono compiere 18 anni entro il 10 settembre di quest’anno e 26 anni entro il 31 dicembre.

Redazione

Di Redazione

Se anche tu vuoi avere voce su Italia News invia i tuoi comunicati a notizie@italia-news.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.