Categorie
Italia

Andria, sequestrato 1 milione di euro a spacciatore “nullatenente”

carabinieri
carabinieri

La droga si sà che è un business multimilionario e gli inquirenti sempre di più cercano di assicurare alla giustizia non solo gli spacciatori ma anche di togliere il motivo per il quale seminano morte in forma di polvere bianca, il denaro, tanto denaro.

E’ notizia di oggi che i Carabinieri di Andria stanno eseguendo un’ordinanza di sequestro preventivo di beni per un milione di euro nei confronti di un 46enne già arrestato per spaccio di stupefacenti.

Lo spacciatore dichiarava di percepire solo un reddito di 658 euro la mese comprensivo di idennità di disoccupazione e assegni familiari eppure i carabinieri hanno potuto porre sotto sequestro il suo appartamento di lusso, un negozio di articoli per la casa, 3 auto, 2 scooter, 2 c/c bancari e quote societarie. Negli ultimi anni aveva anche acquistato e rivenduto 29 auto veicoli e 13 motocicli.
Ora questi beni non sono più nella sua disponibilità o in quella di suoi sodali.

Redazione

Di Redazione

Se anche tu vuoi avere voce su Italia News invia i tuoi comunicati a notizie@italia-news.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.