Categorie
Italia

Alcamo. Bimbo morto per aver assunto psicofarmaci. Fermata la madre.

Polizia
Polizia

Una triste pagina di cronaca è stata scritta in queste ore ad Alcamo, comune in provincia di Trapani, dove ieri mattina all’alba è stato trovato morto un bambino di soli 5 anni, presumibilmente per avvelenamento da farmaci.

Secondo una prima ricostruzione degli inquirenti che indagano su ipotesi di responsabilità, il bambino l’altra sera avrebbe assunto delle medicine eludendo la sorveglianza dei genitori. Si tratterebbe di non meglio precisati farmaci che prendeva la mamma.

Dopo qualche ora l’ipotesi degli inquirenti si è andata a realizzare in modo completamente diverso. Non si sarebbe trattato di un semplice incidente dato dalla mancanza di sorveglianza e per questa ipotesi è stata fermata la madre con l’accusa di omicidio. Secondo la ricostruzione della Procura la donna, una 33enne di nazionalità messicana, avrebbe volontariamente somministrato al piccolo gli psicofarmaci che lei stessa assumeva.

Redazione

Di Redazione

Se anche tu vuoi avere voce su Italia News invia i tuoi comunicati a notizie@italia-news.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.