Categorie
Italia

Valle D’Aosta, Servizio civile regionale: 36 posti per giovani dai 16 ai 18 anni

Aosta, lunedì 12 maggio 2014 – L’Assessorato della sanità, salute e politiche sociali ricorda che i ragazzi fra i 16 e i 18 anni hanno tempo fino alle ore 14 di mercoledì 21 maggio per presentare la domanda di partecipazione a uno dei 15 progetti di servizio civile regionale inseriti nell’iniziativa Due mesi in positivo, edizione 2014. Grazie, infatti, ai progetti di servizio civile regionale proposti dagli enti accreditati, 36 giovani potranno fare un’esperienza di impegno, per due mesi, dal 16 giugno al 14 agosto, in ambiti diversi, che vanno dall’aiuto alle persone in difficoltà alla tutela dei beni culturali, da iniziative di animazione dell’infanzia ad attività a favore dei diritti dei consumatori.Possono presentare domanda anche i giovani che non hanno la cittadinanza italiana ma che rientrano nelle seguenti categorie:

Cittadini dell’Unione europea;
Familiari di cittadini dell’Unione europea non aventi la cittadinanza in uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente;
Titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo;
Titolari di permesso di soggiorno per asilo;
Titolari di permesso per protezione sussidiaria.
Il progetto Due mesi in positivo, giunto alla quarta edizione, offre l’opportunità ai giovani di impegnarsi socialmente, scoprire altre realtà e fare nuove amicizie. Nei due mesi dell’esperienza, in cui è previsto anche un periodo di formazione specifica, i giovani ammessi riceveranno un rimborso forfettario di 216,90 euro mensili.

I progetti sono consultabili sul sito www.regione.vda.it/serviziocivile/progetti_i.asp

Per partecipare all’iniziativa è necessario iscriversi. Le domande, da compilarsi sul modulo di partecipazione – reperibile sul sito regionale all’indirizzo indicato -, devono essere inoltrate per posta elettronica a m.vallet@regione.vda.it e successivamente consegnate all’Ufficio servizio civile presso la Struttura politiche sociali dell’Assessorato della sanità, salute e politiche sociali, in loc. Grande Charrière, 40 a Saint-Christophe, entro le ore 14 del 21 maggio. L’Ufficio servizio civile si occuperà di accoglierle, di verificare i requisiti di ammissione e di selezionare i candidati in base a criteri quali l’esperienza, la motivazione e la disponibilità.

Avatar

Di Mena

Appassionata di informazione collabora gratuitamente con Italia-news e crede nella sua missione di offrire una libera informazione non legata a vincoli politici o di partito o di lobbies economiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.