Categorie
Salute

Tumore del colon: lo screening gastroenterologico salva un paziente su quattro

Tumore del colon
Tumore del colon

Roma, 18 marzo 2014 – La mortalità per tumore del colon retto si riduce del 25% se sono svolti programmi di screening per la diagnosi precoce della malattia. Lo dimostra uno studio dell’Associazione Italiana Gastroenterologi ed endoscopisti Ospedalieri (AIGO) che conferma l’importanza del gastroenterologo per la salute pubblica. Per verificare le risorse dedicate in Italia alla gastroenterologia, la disciplina che si occupa delle malattie dell’apparato digerente, AIGO ha realizzato, in collaborazione con il Ministero della salute, il primo censimento dei gastroenterologi mai effettuato nel nostro Paese.

Questi studi saranno presentati insieme ai più avanzati strumenti diagnostici e alle più recenti terapie contro le patologie dell’apparato digerente dagli esperti dell’Associazione Italiana Gastroenterologici ed endoscopisti Ospedalieri in occasione del 20° Congresso nazionale delle malattie digestive, in programma a Napoli 19 al 22 marzo 2014 e organizzato dalla Federazione Italiana Società Malattie dell’Apparato Digerente (FISMAD) in collaborazione con AIGO, SIED e SIGE.

Avatar

Di Mena

Appassionata di informazione collabora gratuitamente con Italia-news e crede nella sua missione di offrire una libera informazione non legata a vincoli politici o di partito o di lobbies economiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.