Categorie
Tecnoscienze

Social, bilancio per gli Azzurri: Darmian il più apprezzato, poi Pirlo e Marchisio

E’ Darmian la rivelazione Azzurra del Mondiale. Apprezzatissimo è stato il suo esordio al Mondiale, al punto che il granata è il giocatore che vanta il sentiment più positivo, precedendo Pirlo e Marchisio, altri protagonisti della sfortunata spedizione azzurra. A sorpresa anche il sentiment di Mario Balotelli risulta positivo: i tifosi e i fan lo sostengono anche se non è riuscito a portare l’Italia agli ottavi. Va però segnalato che l’analisi termina il giorno della sconfitta con l’Uruguay e quindi non considera gli ultimi giorni di grandi polemiche che hanno portato il centravanti della nazionale sul banco degli imputati.

I giocatori più criticati dal popolo del web risultano invece Paletta e Thiago Motta. Al centro delle critiche anche il CT Cesare Prandelli. I risultati emergono dall’analisi realizzata da Blogmeter, azienda leader nella social media intelligence, mediante il servizio Social Celebrities: durante il periodo 4-24 giugno 2014, Blogmeter ha rilevato sui social media italiani oltre 1 milione e 700mila messaggi dedicati ai protagonisti della Nazionale italiana

Balotelli il più coinvolgente sui social media
Le conversazioni online si sono concentrate soprattutto su Balotelli, con più di 25 mila messaggi al giorno, più del doppio del secondo in classifica, Pirlo. Solo quarto il CT Prandelli, alle spalle anche di Marchisio. Balotelli è anche il giocatore italiano che riesce a generare il maggior volume di interazioni sui social network, ovvero quello che vanta l’engagement più alto. Seguono a distanza 4 juventini: Marchisio, Buffon, Pirlo e Bonucci. Durante il Mondiale tutti gli Azzurri presenti sui social network con profili ufficiali hanno visto crescere significativamente il bacino di seguaci. Pirlo, in particolare, ha fatto segnare la crescita più sostenuta: +81,1% tra fans di Facebook e followers su Twitter dall’inizio dell’avventura brasiliana

Forti critiche verso Prandelli
Attraverso l’analisi delle conversazioni online, Blogmeter ha anche rilevato le emozioni che ciascun membro della spedizione azzurra è stato in grado di suscitare nel pubblico. Nei confronti di Prandelli, per esempio, durante il periodo di analisi si è sviluppato un sentimento di “disprezzo”, legato alla criticata gestione del team ed ai deludenti risultati conseguiti. Tale sentimento è accompagnato dalla “tristezza” per la prematura eliminazione e dalla “passione” che da sempre coinvolge i tifosi della Nazionale. Da notare come la percezione di Prandelli sia cambiata tra il prepartita di Italia-Uruguay (ancora animato dalla speranza nella qualificazione agli ottavi di finale) e il post gara. Mentre nelle ore della vigilia prevalevano emozioni legate alla “passione” e al riconosciuto “talento” (dell’allenatore e dei calciatori Azzurri), al termine della gara persa con i sudamericani il sentimento prevalente è stato quello del “disprezzo”.

Redazione

Di Redazione

Se anche tu vuoi avere voce su Italia News invia i tuoi comunicati a notizie@italia-news.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.