Categorie
Italia

Previsioni meteo Italia martedì 5 giugno 2012: torna il bel tempo su tutto il paese

Previsioni meteo e tempo sull’Italia per domani martedì 5 giugno 2012. L’intensa perturbazione che ha investito l’Italia, si allontanerà già nelle prime ore di martedì, lasciando il posto ad un rinforzo dell’alta pressione che porterà bel tempo, sole e caldo soprattutto al centro sud mentre al nord il passaggio innocuo di un po’ di nuvolosità causerà qualche temporale solo sulle zone alpine. Ma vediamo nel dettaglio come sarà il tempo domani, martedì. A nord ovest torna il sole su tutte le regioni, con pochissime nuvole di passaggio e temperature massime in deciso rialzo, con picchi di 27-29 gradi.

Anche a nord est si prevede bel tempo, così come in Emilia Romagna; qualche nube al mattino potrà interessare le zone adriatiche mentre nel pomeriggio si prevedono un po’ di nubi sulle Alpi orientali; le temperature massime sono previste in sensibile rialzo e oscilleranno tra i 24 e i 29 gradi. Sulle regioni centrali, al mattino avremo ancora della nuvolosità, specie sulle zone interne; rischio di qualche debole pioggia isolata sulle Marche; nel pomeriggio si prevede tempo in ulteriore miglioramento e temperature massime in aumento, comprese tra 25 e 27 gradi.

Al sud, in mattinata, ancora qualche pioggia potrà interessare la Puglia meridionale, nubi anche sul versante tirrenico; nel corso del pomeriggio tempo in miglioramento con ancora delle nubi tra la Basilicata e la Puglia meridionale; si segnalano venti moderati di Maestrale sul Tirreno; al sud si prevedono temperature massime in lieve calo proprio per effetto del Maestrale. sulle due isole maggiori avremo bel tempo per tutta la giornata sia in Sardegna che in sicilia, con venti però localmente anche forti di Maestrale; le temperature massime rimarranno nella norma stagionale, comprese tra 25 e 29 gradi.

Redazione

Di Redazione

Se anche tu vuoi avere voce su Italia News invia i tuoi comunicati a notizie@italia-news.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.