Home Economia PGIM: Commento in vista della riunione della Fed

PGIM: Commento in vista della riunione della Fed

Guillermo Felices, Global Investment Strategist di PGIM Fixed Income
Guillermo Felices, Global Investment Strategist di PGIM Fixed Income
Pubblicità
Condividi

A cura di Guillermo Felices, Global Investment Strategist di PGIM Fixed Income

La Federal Reserve si riunisce la prossima settimana in un contesto economico alquanto complicato. Il rallentamento dell’economia statunitense dà alla Fed spazio per una pausa dopo 500 pb di rialzi consecutivi dei tassi d’interesse.

Pubblicità

La domanda chiave per i mercati è se la Fed “salterà” un rialzo a giugno e riprenderà la sua politica di inasprimento a luglio.

Certo, l’inflazione rimane scomodamente alta, con un’inflazione di fondo al 5,5% circa che si sta dimostrando persistente, trainata principalmente da un forte mercato del lavoro.

La crescita dei salari rimane elevata, soprattutto per quanto riguarda misure importanti come l’indice dei costi dell’occupazione; ciò probabilmente continuerà a mettere in discussione le prospettive dell’inflazione.

I mercati si aspettano un rialzo a luglio con il 50% di probabilità. Mentre gli investitori si concentreranno su qualsiasi accenno a una mossa a luglio, a nostro avviso ciò che è davvero più importante per i mercati è capire se la Fed è pronta per una pausa prolungata o meno. I mercati prevedono tre tagli nei prossimi 12 mesi e altri 100 pb in 2 anni. Se i dati o la Fed dovessero costringere il mercato a rimuovere questi tagli, i mercati potrebbero trovarsi di fronte a un periodo movimentato…

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!