Orrore a Salerno Torrione: donna uccisa dal figlio e fatta a pezzi

Condividi

Sembra la scena horror di un film e invece è la triste realtà accaduta a Salerno, nel quartiere Torrione, a due passi dal centro della città campana. Un uomo di 45 anni ha ucciso la madre di 70 anni, poi l’ha fatta a pezzi mettendo alcuni resti nel frigorifero e altri a cuocere in una griglia e a bollire in una pentola. A dare l’allarme è stata una telefonata dei vicini alle forze dell’ordine allarmati dalla forte puzza acre.
Gli agenti e i vigili del fuoco intervenuti hanno trovato l’uomo nudo sul letto, poi i resti della donna alcuni dei quali sparsi per casa. L’uomo, affetto da problemi psichici, è stato portato in ospedale.


Pubblicato

in

da

Tag:

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti è piaciuto
SEGUICI SU FACEBOOK

 

 
close-link