Home Tecnoscienze Novartis e Google lavorano su lenti a contatto “smart”

Novartis e Google lavorano su lenti a contatto “smart”

Lenti a contatto Google Smart
Lenti a contatto Google Smart
Pubblicità
Condividi
Lenti a contatto Google Smart
Lenti a contatto Google Smart

I google glass stanno ancora suscitando la curiosità di tanti che vogliono acquistarle e Google insieme alla farmaceutica Novartis già lavora ad un nuovo progetto che in futuro potrebbe superare la necessità di indossare un paio di occhiali anche solo per filmare o per cercare su internet.

Si tratta ovviamente soltanto per di ipotesi di utilizzo ma è certo che sarà proprio la Novartis a commercializzare le lenti a contatto ‘smart’ studiate da Google, che inizialmente potrebbero avere diverse funzioni tra cui la misura dei livelli di insulina nei pazienti affetti da diabete

Pubblicità

Ad annunciare la partnership è la stessa Novartis con un comunicato stampa.

Per ora le lenti a contatto intelligenti avranno potenzialmente la funzione monitorare patologie attraverso gli occhi grazie a una serie di sensori, microchip e altri dispositivi elettronici miniaturizzati.

Si potrà monitorare il livello di insulina e la possibilità di correggere la presbiopia in tempo reale.

Ma quando saranno commercializzate? Non prima di cinque anni secondo quanto comunica l’amministratore delegato di Novartis Joe Jimenez “Il nostro obiettivo è usare questa tecnologia per migliorare la vita delle persone – ha commentato Sergey Brin, co-fondatore di Google – e con questo accordo speriamo di riuscire a farlo”.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!