Mercoledì 21 luglio 2021 Ancona e la Riviera del Conero vivranno un pomeriggio-sera di storia in ricordo del Premio Nobel per la Letteratura Pablo Neruda.

Lo scrittore Roberto Ippolito presenta il libro “DELITTO NERUDA”, pubblicato da Chiarelettere, che ha ottenuto un grande interesse da parte di lettori e media nazionali, nonché una vasta eco anche in realtà come Spagna e Cile.

Il libro è il frutto di un’inchiesta internazionale che arriva alla conclusione indicata sulla copertina: “Il poeta premio Nobel ucciso dal golpe di Pinochet”, con una dettagliata ricostruzione dei fatti che si basa sulle risultanze delle indagini giudiziarie, ma che a sua volta apporta documenti e testimonianze inediti raccolti in tutto il mondo, smontando completamente la versione ufficiale di una morte per cancro alla prostata.

Rodolfo Reyes, nipote del poeta e rappresentante legale dei familiari continua la sua battaglia perché: “Il mondo deve sapere la verità sulla morte di mio zio Pablo”.

L’incontro si svolgerà in due momenti distinti:

  • ANCONA dalle ore 18,30 alle 19,30 presso Fàgola – la Booktique di Fogola (Piazza Cavour) con un firmacopie del libro durante il quale i lettori potranno incontrare l’autore;
  • SIROLO alle ore 21,30 in Piazza Vittorio Veneto, l’autore Roberto Ippolito converserà con Ricardo Madrid de la Barra, cileno, testimone diretto dell’epoca.

Le iniziative sono organizzate dalla Libreria “FOGOLA” di ANCONA e dalla PRO LOCO di SIROLO.

Roberto Ippolito è scrittore, giornalista e organizzatore culturale.

Autore di libri d’inchiesta best seller sulla legalità e sulla cultura.

Ha curato a lungo l’economia per “La Stampa”, è stato direttore comunicazione Confindustria e relazioni Luiss di Roma dove ha insegnato alla Scuola superiore di giornalismo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.