Categorie
Politica

Legge elettorale. Arrivano 318 emendamenti

Parlamento Italiano
Parlamento Italiano

La strada per il varo della nuova legge elettorale frutto dell’accordo Berlusconi-Renzi trova davanti a sè un cammino tortuoso in parlamento. Ad ostacolare il varo dell’Italicum senza preferenze ci sono ben 318 emendamenti da discutere e eventualmente approvare.A riferirlo è il presidente e relatore della commissione Affari Costituzionali Francesco Paolo Sisto secondo il quale il una sessantina provengono dal Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo. Vi sarebbero inoltre trentacinque emendamenti del Pd, il partito di Renzi in parte polemico su diversi punti dell’accordo, e undici del Nuovo Centro Destra di Alfano che insiste in particolare sulla necessità di introdurre le preferenze, cioè la possibilità per il cittadino che vota di poter scegliere il proprio rappresentante in parlamento e non semplicemente avallare una scelta fatta dal partito (come fin ora previsto dal vecchio porcellum, dichiarato per altro incostituzionale).

Redazione

Di Redazione

Se anche tu vuoi avere voce su Italia News invia i tuoi comunicati a notizie@italia-news.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.